Uscirà a breve il bando dell’Università di Sofia per l’ammissione di 50 studenti al corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso lo stesso ateneo bulgaro erogato completamente in lingua inglese e riservato a studenti stranieri.

Come abbiamo già spiegato in questo articolo, quella di Sofia, rappresenta una valida alternativa a quegli studenti che vogliono specializzarsi medicina e che, non vogliono sottostare alla spada di Damocle del test di ingresso obbligatorio negli atenei italiani.

Già oggi sono più di un migliaio gli studenti italiani iscritti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università il cui test di ingresso è notevolmente più semplice rispetto a quello italiano, nascendo unicamente per appurare le competenze di biologia e chimica degli aspiranti medici.

Il superamento di tale test viene inoltre agevolato dalla possibilità di partecipare a dei pre-corsi, proprio in chimica e biologia, che la stessa università eroga nel mese di settembre e che serve a preparare gli studenti al test di ingresso.

Meno concorrenza, e anche meno nepotismi, rispetto all’università italiana, test di ingresso più semplici con una preparazione allo stesso fornita proprio dall’università di Sofia; questi sono i due ingredienti che dovrebbero spingere chi vuole a scegliere Sofia come la meta internazionale in cui specializzarsi in medicina in un contesto dall’alto calibro scientifico ed esso stesso molto internazionale.

Il corso è infatti frequentato da ragazzi di tutte le nazioni UE. Un consesso di grande crescita quindi, non solo culturale ma anche umana per i giovani che escono dalle scuole superiori senza troppo conoscere il mondo.

Il corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Sofia viene erogato secondo gli standard curriculari delle direttive 2005/36/EC di Ottobre 2007 e 2013/55/EC di Novembre 2013.

L’adesione a tali standard fa sì che chi si laura in Medicina e Chirurgia a Sofia possa vedere il suo titolo “automaticamente” riconosciuto in tutti gli Stati dell’Unione Europea. Cosa significa? Significa che è possibile conseguire in Bulgaria la Laurea e poi frequentare la specializzazione in Italia o continuare a specializzarsi sempre in Bulgaria.

Il corso ha una durata di 6 anni, proprio come in Italia, organizzati secondo 12 semestri. Proviamo a metterci nei panni dei genitori dei ragazzi che intendono seguire un corso di laurea in Medicina e Chirurgia in Bulgaria a Sofia, e proviamo a porci quella che sicuramente è la loro domanda principale, ovvero, come si fa?

Ci sono 3 fasi principali che la nostra agenzia VR and Partners, è in grado di seguire proprio con l’obiettivo di semplificare la vita a questi genitori. C’è una prima fase che riguarda la produzione di tutta una serie di certificazioni ed autocertificazioni necessarie per l’iscrizione e quindi il superamento del test di ingresso. Una seconda fase che riguarda invece l’iscrizione al corso di laurea e le procedure di ottenimento di tutte le abilitazioni al trasferimento in Bulgaria.

Infine c’è il trasferimento vero e proprio con la ricerca di un alloggio in cui i ragazzi possano studiare a due passi dall’ateneo.

Noi di VR and Partners ci occupiamo di tutte e tre queste fasi su mandato delle famiglie e, possiamo dire, che già oggi diversi futuri medici iscritti alle principali università bulgare hanno iniziato il loro percorso di studi in questo Paese anche grazie al nostro aiuto.

Il nostro obiettivo è infatti quello di semplificare il più possibile la vita alle famiglie ed ai ragazzi stessi; a loro i libri a noi la burocrazia. Contattaci e ti spiegheremo come.

it_IT